Che significa aciribiceci

Che significa
aciribiceci?

È una cosa che diceva mio nonno, che a sua volta ripeteva una cosa che diceva Tino Scotti, un attore famoso ai tempi in cui mio nonno era giovane.
Tino Scotti faceva delle radiocronache spiritose, e alla fine salutava gli ascoltatori con “Acirebecerci”, che era un storpiatura di arrivederci. Mio nonno però se lo ricordava male, quindi storpiava la storpiatura in aciribiceci.

Il tizio raffigurato nel logo delle varie sezioni è il protagonista di un libro che si intitola “Una banda di idioti”. Si chiama Ignatius J. Reilly: è un uomo ozioso e piuttosto balordo, convinto di potersi permettere sofisticate analisi da genio incompreso su praticamente qualsiasi cosa.

Secondo me Ignatius è il santo protettore di tutti i blog, specie di quelli oziosi e piuttosto balordi, come questo.